decespugliatore

È trascorso molto tempo dall’ultimo taglio del prato? La primavera è nel pieno e l'erba e le piante hanno iniziato a crescere con un certo vigore già da alcune settimane. Per il diserbo delle piante infestanti e il taglio di erba, sterpaglie, arbusti e piccoli cespugli indesiderati si consiglia di utilizzare un apposito decespugliatore, strumento particolarmente indicato per terreni di piccole e medie dimensioni e per le aree in pendenza.

Ecco adesso alcuni consigli per il taglio dell’erba spessa utilizzando i decespugliatori.

Nella vegetazione mista con rami e germogli non si può utilizzare il filo di nylon ma occorre montare un disco per erba e cespugli: tre denti sulle macchine più grandi e quattro denti su quelle più piccole. Grazie all’aumento di coppia dato dal rapporto di trasmissione della testina ingranaggi, la capacità di taglio anche delle macchine piccole è più che sufficiente.

Tecnica di Taglio per l'Erba Spessa

Se la vegetazione è bassa, è possibile pulire con passaggi “avanti e indietro” ma spesso, soprattutto se l’erba è alta, è meglio lavorare una passata in una direzione per poter guidare il materiale tagliato su un lato o sull’altro come per creare un viottolo. Togliete gas alla fine del movimento e date gas per accelerare la lama prima di iniziare il taglio successivo.

Tenete a portata di mano la tanica con il carburante per non dovervi spostare mentre lavorate.