trattorino taglierba

I grandi giardini generano una grande quantità di sfalci. Ciò che decidi di fare di questi residui avrà un effetto sulla rifinitura del tuo prato e sulla quantità di lavoro necessaria.

Puoi raccogliere e buttare via gli sfalci nel cumulo di compostaggio o puoi “riciclarli” direttamente nel prato. Scopri qual è il trattorino tosaerba che fa per te!

Trattorino taglierba con raccolta

I modelli di trattorini economici funzionano con un flusso di aria che spinge i residui di taglio dentro un cesto di raccolta. I modelli più costosi, invece una spazzola motorizzata per ripulire tutto o un sistema di raccolta integrato.

Se non vuoi raccogliere gli sfalci puoi comprare un deflettore per distribuire l’erba tagliata per il prato. Se decidi di optare per un modello di trattorino rasaerba dotato di raccolta, presta molta attenzione alla grandezza del cesto! Infatti, più è capiente e meno di frequente ti toccherà di svuotarlo. Alcuni modelli di trattorini tagliaerba devo essere svuotati manualmente altri invece hanno un sistema di scarico automatico.

Scopri tutti i trattorini tosaerba dotati di raccolta »

Trattorino tagliaerba con scarico laterale

I trattorini con scarico laterale hanno un piano di taglio medio con eliminazione dell’erba ai lati. Ti consente di eliminare gli sfalci lateralmente rispetto al piano di taglio quando non vuoi effettuare la raccolta.

Scopri tutti i trattorini tosaerba con scarico laterale »

Trattorino tagliaerba mulching

I trattorini mulching sono quelli che consentono di ottenere i risultati migliori: la lama taglia gli sfalci fino a ridurli in piccolissime dimensioni e poi li rilascia sul prato, in cui si decompongono e nutrono il terreno.

Molti trattorini tosaerba dotati di raccolta possono anche trasformarsi in trattorini con mulching.

Scopri tutti i trattorini tosaerba mulching »